"La musica fa bene all’anima e i musicisti devono poter tornare al lavoro."


È tenendo presenti questi due concetti che il Gruppo Centro Storico di Locarno ha deciso di non rinunciare alla tredicesima edizione di Le Corti InCanto, la manifestazione musicale che si tiene ogni anno ad inizio autunno negli angoli più belli della Città Vecchia.

Con il benestare delle autorità e confidando in una tenuta delle condizioni sanitarie, la data del 19 settembre è quindi confermata, per un pomeriggio di musica a cui hanno dato la loro adesione tutti i gruppi contattati, dopo che la loro partecipazione era stata messa in forse dalle restrizioni imposte dalla pandemia.

Alfabeto Runico (trio vocale e strumentale altamente scenografico), Coru de Berra (canto polifonico dalle Alpi Mediterranee), il Coro Intantocanto di Bellinzona, l’arpista Chiara Pedrazzetti e il gruppo Vox Blenii saranno dunque le stelle di questa tredicesima edizione.